Cerca:

 
   

  Pagina iniziale  

Chi siamo

Articoli

Approfondimenti

Glossario

Links

Contattaci

Mappa del sito

         In gravidanza

         Infanzia

         Sport

         Terza età

         Patologie

         Consigli quotidiani


Perché l’Osteopatia funziona
Gli Osteopati riconoscono che ogni struttura del corpo è disegnata per muoversi. Assieme a movimenti ovvi tali come camminare,...

 

Perchè l'osteopatia? Quali sono i tipi di trattamento osteopatico?
PERCHE’ L’OSTEOPATIA?
L’approccio olistico della medicina Osteopatica abbraccia tutte le funzioni ed attività dell’essere umano fatto di: corpo, emozioni, mente e...

 

Gli Enzimi

Scienziati della Università di Toronto hanno dimostrato che la vita corre il suo corso in diretta proporzione con il tasso...

 


ANTIOSSIDANTI E PROBLEMI OSTEO-ARTICOLARI
I problemi osteo-articolari non hanno solamente un’origine biomeccanica, ossia un conflitto articolare e nel caso di protusioni o peggio di...

 

Radicali liberi
Nel 1956 Denham Barman creò la teoria dei radicali liberi, scorie prodotte dal catabolismo metabolico, secondo la quale con il...

 

Lo straordinario potere dei fitonutrienti
Il ruolo protettivo di frutta e verdura grazie ai loro fitonutrienti nella prevenzione del cancro, delle malattie cardiovascolari...

 

 

 

Integratori di Sintesi o Frutta e Verdura?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità e tutti i Ministeri della Salute Europei raccomandano di mangiare, come minimo, quotidianamente 5 porzioni di frutta fresca e cruda e 5 porzioni di verdura fresca e cruda. Il “National Cancer Institute” e tutte le Autorità Sanitarie Statunitensi consigliano un consumo di 7-9 porzioni di frutta, verdura e cereali, ogni giorno. Sinceramente quanti di noi seguono questi consigli? In realtà un numero veramente bassissimo, solo il 5-10% di noi lo fa, pensate che in Europa il consumo medio non raggiunge infatti nemmeno la metà dei livelli raccomandati.

Nell’impossibilità di prendere la quantità minima di frutta e verdura giornalmente e per potenziarne al massimo i loro effetti antiossidanti, esiste un prodotto naturale che serve come supplemento delle sostanze essenziali. Questo integratore di frutta e verdura crio-evaporate di cui parliamo può chiamarsi “naturale” prima perché è costituito di alimenti, poi perché mantiene la sua integrità rispetto al suo ambiente di sviluppo e crescita ed è per questo biodisponibile al 100%.

Questo integratore è fatto di frutta e verdura cruda e fresca, tutte “crio-evaporate”, selezionate a mano e lavate accuratamente in una soluzione ossidante per “ammazzare” lieviti, muffe e batteri che si trovano sempre nella frutta e verdura. Il processo di “crio-evaporazione” consiste nella disidratazione dei succhi a bassissime temperature, il che preserva tutte le proprietà naturali della frutta e verdura. 

In questo prodotto non elenchiamo le vitamine e i minerali individualmente,  perché significherebbe elencare e conoscere circa 12.500 molecole tutt’oggi scoperte ma che ancora non sanno i loro effetti. Questo fitonutriceutico è un concentrato alimentare equilibrato, contenente vitamine, minerali, oligoelementi ed enzimi presenti in frutta e verdura fresca e matura.

Poiché è un prodotto totalmente naturale, non può essere comparato ai classici integratori che sono sempre frammentati, perciò contengono un numero molto limitato di vitamine in rapporti totalmente artificiali.

FRUTTA E VERDURA CRIO-EVAPORATE

Le sostanze, che appartengono ai prodotti naturali e private del loro ambiente, cambiano la loro funzione e attività predefinite dalla natura, in 3 maniere: Trasmutazione, Pro-ossidazione, Inefficacia.

Trasmutazione: La Legge di C.L. Kervran (scienziato francese) sulla Trasmutazione degli Elementi a Debole Energia dimostra che l’assunzione di una singola vitamina o minerale può trasformarli nell’elemento complementare e opposto in virtù della Trasmutazione a Debole Energia. P.es., il manganese si trasmuta in ferro e viceversa; il sodio si trasmuta in potassio; il magnesio in calcio etc. In base alla scoperta di Kervran l’assunzione separata di minerali e vitamine può portare a risultati inversi a quelli desiderati comportando pericoli per la salute.     

Pro-ossidazione: Fattore negativo: le vitamine isolate dal loro contesto e dal loro ambiente favoriscono i processi ossidativi dei radicali liberi. Fattore positivo: Le vitamine antiossidanti, contenute nel loro contesto/ambiente, neutralizzano i radicali liberi utilizzando altre migliaia di vitamine e fitonutrienti in sinergia.

Frutta e verdura disidratate a basse temperature apportano questi risultati.

Inefficacia: Le “vitamine” non esistono in natura, la vitamina prende questo nome quando la molecola che la rappresenta, contenuta nell’alimento, può provocare l’insorgere di malattie e fattori degenerativi proprio in relazione alla sua carenza nell’organismo. Queste molecole, contenute in frutta e verdura, sono circa 12.500. I ricercatori hanno dato questo nome solo a 14 di queste 12.500 molecole, lo 0.,0009%! Tutte queste molecole interagiscono fra loro e hanno funzione di vitamina o antiossidante.

Un integratore comprende, al massimo, le 14 vitamine conosciute e sintetizzate in laboratorio.

Questo integratore fitonutriceutico comprende le 12.500 molecole nel loro ambiente naturale; frutta e verdura. Queste molecole quando isolate in laboratorio ricevono l’epiteto di “vitamine”, “minerali” etc.

Sintesi:

Il nostro organismo estrae dalla frutta e verdura, che mangiamo, vitamine, minerali, enzimi, fibre e altre sostanze di cui ha bisogno.

Il nostro organismo estrae da questo supplemento alimentare vitamine, minerali, enzimi, fibre ed altre sostanze contenute nella frutta e verdura di cui è composto.

•Le vitamine non esistono in natura.
•La natura non ha previsto l’invenzione della “vitamina”.
•L’uomo ha “inventato” la definizione di vitamina.

Continua la lettura...

» Prevenzione e Trattamento dell’Osteoporosi

» L’importanza di Frutta e Verdura

» Gli Enzimi

Dott. Giovanni Turchetti DO ND
Membro della British Osteopathic Association (BOA)
Membro del Australian Osteopathic Association (AOA)
Membro del Deutscher Verband für Osteopathische Medizin (DVOM)
V.le Nervi 04100 LATINA - Tel. 347/3270604 339/6641830 - Email: info@osteopata.it

c/o studio "Lodispoto" - Via Eleonora Duse 22 00197 Roma Tel. 06/8074686 06/80690390
c/o "Simoncelli" - Piazza Santa Restituta 21 Sora FR Tel.0776/832100


AVVISO AI NAVIGANTI

Si invitato i gentili visitatori a diffidare da alcuni commenti ancor presenti su internet che ledono la dignità, il decoro professionale ed il prestigio del dott. Giovanni Turchetti e del suo staff. Verso il responsabile di tali ingiurie e diffamazioni si sono intraprese le più adeguate iniziative legali in Italia e all'estero. Teniamo altresì a precisare che l'autore di tali azioni non è, ne è mai stato un paziente del dott. Turchetti.
Per avere maggiori informazioni in merito alla vicenda è possibile scrivere a info@osteopata.it. Saremo ben lieti di poter dissipare nel visitatore tutti i dubbi eventualmente sorti navigando su siti poco "affidabili".


Copyright© 2004-2009. Tutti i diritti riservati. Informativa legale
Sito web progettato e realizzato da CreazioneSiti.it